5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Salsomaggiore Terme, Provincia di Parma. Un marocchino di 17 anni si è introdotto in casa di un’anziana 90enne, ha tentato di rapinarla per poi stuprarla.

La donna, di quasi 90 anni, è ancora sotto choc. Ha versato molte lacrime. E mai, forse, avrebbe anche solo pensato che un 17enne di origine marocchina potesse farle questo. Senza un vero perché.

È accaduto sabato 5 settembre quando la 90enne cammina tranquilla in giardino senza sospettare nulla. Il giovane approfitta della breve distrazione ed entra nell’appartamento per arraffare qualcosa. Forse doveva essere solo una “semplice” rapina, niente di più.

Quando però la signora rientra in casa si consuma la tragedia. Lei lo coglie sul fatto, grida spaventata e lui la violenta. Un stupro orribile che dura lunghi istanti di inferno. Le urla della donna attirano un vicino che si precipita ad aiutarla e la trova sconvolta mentre l’aggressore si dà alla fuga. L’uomo scorge il ragazzo, non lo riconosce, ma ha la prontezza di spirito di scattargli una fotografia prima di chiamare il 112.

Sul posto si fiondano i carabinieri della compagnia di Salsomaggiore che subito fanno scattare le indagini. La traccia è segnata da quella foto che immortala un fuggitivo di spalle. Il giovane è noto alle forze dell’ordine e non ci vuole molto per riconoscerlo in una città in cui le persone attenzionate non sono molte e chi ha qualche precedente è ben conosciuto. La caccia scatta all’istante. Le ricerche partono dalla casa dei genitori, ma non c’è. L’analisi delle celle telefoniche (Salsomaggiore è coperta da una sola) assicurano che il 17enne è ancora in città, non può essere andato lontano. Così gli investigatori stringono il cerchio attorno alle sue conoscenze.

Il giovane è stato arrestato e trasportato al centro di permanenza di Bologna. Oggi si è svolta l’udienza e, secondo quanto risulta al Giornale.it, l’arresto è stato già convalidato e il 17enne trasferito nel carcere minorile del Pratello a Bologna.

LEGGI ANCHE: FEBBRAIO. QUANDO GIUSEPPE CONTE FACEVA IL NEGAZIONISTA

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here