MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Maresciallo picchia il comandante, non è il titolo di un film, è successo a Carolei, in Calabria.

Il sottufficiale non avrebbe accolto di buon grado la notizia del trasferimento in un’altra stazione e avrebbe deciso di regolare i conti con il capitano, comandante della compagnia di Cosenza.

Il maresciallo, accusato di lesioni e sequestro di persona, è stato arrestato nella notte e posto ai domiciliari. Aveva ricevuto nel pomeriggio la notizia del trasferimento a Corigliano Calabro. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il provvedimento non sarebbe stato accettato di buon grado dal militare, che avrebbe poi raggiunto l’ufficio del suo comandante,, avrebbe chiuso la porta della stanza gettando le chiavi dalla finestra, e lo avrebbe aggredito a calci e pugni.

Il maresciallo avrebbe già in corso alcuni procedimenti disciplinari.

LEGGI ANCHE: TORINO, BIMBA MUORE IN UN CAMPO NOMADI

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here