MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia, Fabrizio Ghera, e il capogruppo in Assemblea Capitolina, Andrea De Priamo, tramite i loro canali social denunciano l’ennesimo episodio vergognoso accaduto stavolta di fronte al Macro di Roma:

“Il manifesto blasfemo affisso all’esterno del Macro di Roma, Museo di arte contemporanea della Capitale, è di una vergogna inaudita. Stamane recandoci sul posto abbiamo notato un’immagine volgare che ritrae un bambino in ginocchio davanti a Gesù Cristo. Quest’ultimo in evidente stato di eccitazione e con la mano in testa al bimbo. È inaccettabile che roba del genere venga esposta al pubblico in un museo importante della città – peraltro con fondi pubblici – e frequentato anche da famiglie. Come Fratelli d’Italia chiediamo alla sindaca Raggi di far rimuovere urgentemente la locandina blasfema, indegna e offensiva non solo dei cristiani ma anche di Roma”.

LEGGI ANCHE: COMUNITA’ EBRAICA “CHIUDERE COLLABORAZIONE IMPROTA-COMUNE”

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here