MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Una maestra di asilo nido di Coquio Trevisago (Varese) è stata sospesa dalla professione per sei mesi dal gip con l’accusa di aver maltrattato bambini di età compresa tra pochi mesi e due anni.

La donna, a quanto emerso da un’indagine dei carabinieri, offendeva i piccoli urlandogli frasi come “sei proprio un terrone” e in alcune occasioni li avrebbe schiaffeggiati e lasciati da soli in preda al pianto.

A far scattare le indagini i genitori di un bimbo.

La maestra, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, avrebbe maltrattato i bambini a partire dal 2017, in venti occasioni.

Ma non solo. Le telecamere installate dai carabinieri hanno filmato gli incontri tra la donna e il compagno, fatto entrare nella struttura di nascosto per consumare rapporti sessuali. I due si appartavano in una stanza e nel mentre i bambini rimanevano in classe da soli.

 

SEGUICI SU FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here