Mafia annullata a breve la sentenza. Due anni di processo alla fine si sono risolti in un buco nell’acqua, non era mafia quella del distributore di corso francia.

Undici ore di camera di consiglio, annullato senza rinvio il 416 bis.

Tutti i condannati non saranno in carcere.

Raggi: «Vicenda che ha ferito la città»

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha assistito alla lettura della sentenza della VI sezione penale. Insieme con la prima cittadina, anche il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra. «Oggi si chiude una vicenda che ha ferito la nostra città – ha detto la sindaca – Siamo qui a testa alta per tutti i cittadini onesti che insieme a noi combattono per la legalità e contro il malaffare».

Seguono Aggiornamenti

 

Segue la sentenza:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here