E' enorme l'afflusso dei bolzanini per lo screening di massa, iniziato alle ore 8, 20 novembre 2020. In molte parti della città davanti ai presidi, in quasi tutti i casi i tradizionali seggi elettorali, si sono formate lunghe code. Fino a domenica gli altoatesini sono invitati a sottoporsi a titolo volontario e gratuito al tampone rapido. A Bolzano, secondo le vie e il numero civico, sono state assegnate delle 'finestre temporali', per partecipare. ANSA/ G.NEWS
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

E’ enorme l’afflusso dei bolzanini per lo screening di massa. In molte parti della città davanti ai presidi, in quasi tutti i casi i tradizionali seggi elettorali, si sono formate lunghe code.

Fino a domenica gli altoatesini sono invitati a sottoporsi a titolo volontario e gratuito al tampone rapido. A Bolzano, secondo le vie e il numero civico, sono state assegnate “finestre temporali” per partecipare.

CONTE: “SIA UN NATALE SOBRIO SENZA FESTE O LA CURVA SI IMPENNA”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here