MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Una stretta da Londra per quanto riguarda i turisti europei che volessero intraprendere una vacanza in Gran Bretagna dopo la Brexit.

Il piano sarà annunciato nella giornata di oggi dal premier Boris Johnson e prevede, tra le altre cose, l’utilizzo di un visto elettronico ( in stile Esta americano ) e quello del passaporto.

Dite pure addio ai fine settimana a Londra organizzati all’ultimo minuto, da oggi per andare in Gran Bretagna sarà necessario chiedere una sorta di autorizzazione online; almeno 3\4 giorni prima del viaggio.

Le carte di identità non saranno più valide perchè facili da falsificare, nello specifico quelle italiane e greche sono finite nell’occhio del ciclone in quanto facili da falsificare.

Inoltre il governo britannico potrà negare l’accesso nel paese a chiunque abbia avuto precedenti penali.

Queste misure, ovviamente, diventeranno operativo nel momento in cui i conservatori dovessero vincere le elezioni della prossima settimana.

A quel punto la Brexit avrà luogo il 31 Gennaio e queste misure prenderanno vita, in caso di sconfitta di Johnson invece,  tutto dovrebbe essere completamente ridiscusso.

LEGGI ANCHE:Brexit: Ue e Regno Unito raggiungono l’accordo

Trieste: invasione di droni misteriosi

SEGUICI SU FACEBOOK  TWITTER INSTAGRAM

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here