MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

essuna decisione da parte del giudice sportivo, ma si muove la Procura della Figc in merito alla lite tra il tecnico dell’Inter Antonio Conte il presidente della Juve Andrea Agnelli, tra dito medio e insulti, avvenuta durante la semifinale di ritorno di Coppa Italia di martedì sera all’Allianz Stadium. “Il Procuratore Federale Giuseppe Chiné ha aperto un’inchiesta relativa al comportamento di dirigenti e tesserati della Juventus e dell’Inter durante e al termine della gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia disputata martedì 9 febbraio. Al riguardo è già stato convocato il quarto ufficiale della gara, Daniele Chiffi”, fa sapere la Figc.

C’era grande attesa per le decisioni del giudice sportivo sulla lite tra Conte e Agnelli. Ma, nel comunicato, non c’è alcun riferimento alle tensioni tra le parti, che hanno coinvolto anche il dirigente nerazzurro Lele Oriali e quello bianconero Fabio Paratici. Negli atti che il giudice aveva a disposizione (compreso il referto dell’arbitro) non c’era alcuna segnalazione dell’acceso diverbio. Riguardo alla gara in questione, il giudice ha inflitto una giornata di stop a Marcelo Brozovic dell’Inter e Alex Sandro della Juve. Per i due giocatori è scattata la squalifica (entrambi già diffidati) per “comportamento scorretto nei confronti di un avversario”. Il brasiliano salterà dunque la finale contro l’Atalanta.

Parlano gli italiani bloccati in Brasile: «Abbandonati qui, neanche l’ambasciata sa cosa fare»

CHI È MARIO DRAGHI

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here