MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

L’Inter rimonta il Parma sul 2-2 all’ultimo respiro. Succede tutto nella ripresa, con i gialloblù che vanno sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di Gervinho (46′ e 62′), poi accorcia subito il neo entrato Brozovic. I nerazzurri riacciuffano il 2-2 in pieno recupero con un colpo di testa di Perisic.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; De Vrij, Ranocchia, Kolarov; Hakimi (78′ Young), Gagliardini (59′ Brozovic), Barella (78′ Nainggolan), Darmian (68′ Pinamonti); Eriksen (58′ Vidal); Perisic, Lautaro. A disposizione: Padelli, Radu,  D’Ambrosio, Moretti, Carboni, Satriano, Bastoni. Allenatore: Conte.

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Grassi (84′ Brugman), Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Balogh, Kurtic (74′ Sohm); Kucka; Cornelius (46′ Inglese), Gervinho (74′ Cyprien). A disposizione: Turk, Rinaldi, Karamoh, Valenti, Inglese, Sprocati, Adorante. Allenatore: Liverani.

ARBITRO: Pairetto*.

MARCATORI: 46′ e 62′ Gervinho (P),  64′ Brozovic (I), 92′ Perisic (I)

NOTE: *infortunio durante il riscaldamento per l’arbitro Pairetto: dirige il Quarto Uomo Piccinini. Ammoniti: Hernani (P); Ranocchia (I). Recupero: 2′ – 4′.

LEGGI ANCHE: DOPPIETTA DI MURIEL, L’ATALANTA PASSA A CROTONE (1-2)

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here