Leo Messi trafigge il Liverpool su punizione
Leo Messi trafigge il Liverpool su punizione

Con la doppietta di ieri sera al Camp Nou contro il Liverpool (partita vinta per 3-0 dal Barcellona), Leo Messi, raggiunge Cristiano Ronaldo a quota 600 reti in competizioni ufficiali.

Il primo gol segnato dal fuoriclasse argentino risale proprio al 1° maggio, del 2005 contro l’Albacete.

Con 417 gol nella Liga Spagnola, 50 in Coppa del Re, 112 in Champions League, 13, in Supercoppa Spagnola, 3 in Supercoppa Europea e 5 nel Mondiale per Club, Leo Messi tocca quota 600.

“E’ vero, potevamo segnare di più, e non è finita. Ma dobbiamo essere felici di questa partita. La punizione? E’ vero, è stata una rete spettacolare. Ma sono stato anche fortunato a pescare quell’angolo…”. Queste sono state le parole di Lionel Messi a fine partita, 600 gol e restare umili.

E dire che in Italia, c’è qualche addetto ai lavori che gli preferisce Zaniolo.

Tweet di Marco Mazzocchi in cui dice di preferire Zaniolo a Messi
Marco Mazzocchi preferirebbe Zaniolo a Messi

Evidentemente, invece di constatare la carenza del calcio italiano degli ultimi dieci anni, viviamo ancora di campanile ed esaltiamo la mediocrità di casa nostra, con tutto il rispetto per Zaniolo che è comunque una buona promessa del calcio Italiano. Ovviamente parliamo di un tweet personale, da tifoso sicuramente ma che fa comunque ridere.

Leonardo Orsi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here