Just fit
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Dopo l’exploit elettorale di Matteo Salvini, sono numerosi gli scherzi al cittofono che si sono susseguiti oggi a Roma, da parte di più di un buon tempone.

A Roma si sa, lo scherzo piace a anche il malcapitato di turno, stavolta, se a conoscenza dei fatti e soprattutto in buona fede, l’ha presa con un sorriso.

Nel quartiere Trieste come all’Eur, numerose persone hanno risposto al citofono sentendosi chiedere “Lei spaccia?”.

Una comitiva di ragazzi ha infatti preso d’assalto i citofoni di via Chiana, via Tronto e via Taro nel quartiere Trieste a Roma, così come anche a Roma Sud, viale Beethoven è stata vittima delle scolaresche che, in attesa dell’autobus che li riportasse a casa si sono attaccate ai citofoni delle abitazioni per porre il fatidico quesito: “Scusi, lei spaccia?”

Non sappiamo la mossa di Salvini sia producente ai fini elettorali ma sicuramente ha lanciato una moda.

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here