La Via Lattea
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Westcliffe e Silver Cliff, Colorado, due piccole cittadine degli Stati Uniti, un migliaio di residenti in totale.

Nessuno probabilmente ne parlerebbe, e in pochi ne conoscerebbero addirittura l’esistenza se non fossero accomunate da una particolare decisione presa dai loro abitanti: spegnere le luci.

Esattamente così: al calar della notte le luci di queste città vengono attenuate o spente del tutto. In questo periodo storico, così segnato dai problemi legati all’ambiente, verrebbe spontaneo pensare ad una scelta di ordine ecologico, di risparmio energetico. In realtà le motivazioni che si celano dietro tale decisione sono probabilmente meno etiche ma sicuramente, decisamente, più poetiche.

Lo scopo è, infatti, il poter mostrare nella sua magnificenza il glorioso cielo notturno. E così, gli abitanti di queste comunità hanno fatto dell’inquinamento luminoso il loro principale nemico ed hanno deciso di abbatterlo alla radice.

Sì perché, come afferma Jim Bradburn, presidente della Dark Skies Inc., “si stima che l’88 per cento della popolazione mondiale non abbia mai visto la Via Lattea, la cosa più straordinaria al mondo, e qui si può osservarla!”

Ci sono voluti circa quindici anni di duro lavoro per cambiare la mentalità di queste comunità e convincerle a preservare il fascino rurale della valle di Wet Mountain – di cui fanno parte – proteggendola dei problemi tipici delle grandi città, quali l’inquinamento luminoso appunto. Quindici anni per arrivare a “coprire” le luci delle città e costruire un piccolo osservatorio astronomico.

In quest’ultimo anno il cielo di questa valle è stato designato come uno dei più bui del mondo, attirando visitatori da ogni parte del pianeta e diventando un importante punto di riferimento per gli appassionati di stelle che affollano le notti di questi piccoli centri rurali.

Chiunque qui può apprezzare la magnifica bellezza del cielo notturno. Astronomi o semplici curiosi sono i benvenuti. Tutti con il naso all’insù! Per godere della straordinaria sensazione di poterlo quasi toccare quel cielo stellato, e la consapevolezza di essere parte di un immenso e stupefacente universo.

 

Ti potrebbe interessare anche: Viaggiare ci rende sempre felici?

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here