Marcello Berdowski e il campo riqualificato
Marcello Berdowski e il campo riqualificato

Anziché lamentarsi, un cittadino di Latina, Marcello Berdowski, che già nel 2015 si era attivato per riqualificare un’altra area adibita a verde, ha deciso a proprie spese di tempo e forze, di rimettere a posto il campetto di calcio in via Sante Palumbo, alle spalle del quartiere popolare Le torri gemelle a Latina.

Marcello Berdowski ha raccolto dei soldi tra i condomini per la potature delle palme e per il campetto di calcio invece è stato aiutato economicamente da alcuni negozianti. I ragazzi avranno a disposizione anche due palloni nuovi.  Un’iniziativa che ha restituito la zona lasciata abbandonata al quartiere.

Marcello è stato contattato dalla nostra redazione ed è intervenuto nella nostra trasmissione Fatece Caso, per raccontarci la sua storia:

Ascolta il podcast:

Ciao Marcello, benvenuto su Fatece Caso! Ci spieghi di questa tua iniziativa?

Campo Boario è un quartiere popolare di Latina, io misi mano su questo quartiere qualche anno fa, perchè era in stato di abbandono e ho cercato un po’ di rimetterlo a posto.

Perdonami, è un’area comunale?
Era un’area comunale, dopodiché è stata rifatta ma venti anni fa, all’epoca erano appena state assegnate le case popolari, i bambini erano pochi, nessuno scendeva a giocare e quindi è stato lasciato tutto in stato di abbandono. Bene o male ogni tanto il Comune veniva a tagliare l’erba che arrivava fino a un metro, un metro e mezzo. Poi qualche anno fa mi sono impuntato e ho deciso di curarla io ma sono durato 3 anni perchè poi a spese proprie è difficile.
Quest’anno ho voluto nuovamente questa sfida e ci sono riuscito, grazie a degli sponsor che mi hanno dato un contributo economico e ho riportato il campetto a come era venti anni fa. Le porte me le ha regalate una società di calcio, dopodiché le ho scartavetrate e pitturate.

Quindi erano porte usate che hai rimesso a nuovo?
Esatto, prima sono state portate in officina autorizzata e sono state rifatte tutte le saldature, anche per evitare il ribaltamento delle porte perchè spesso si sente di incidenti di questo tipo, io ci porto a giocare anche mio figlio e la prima cosa è la sicurezza, dopodiché viene il resto.
Poi ho trovato chi mi ha comprato le reti, ho fatto dei cartelli e adesso, mentre mi state chiamando, sto assemblando le ultime parti delle reti.

Proprio ieri stavamo parlando di alcune associazioni che anziché fare del bene agli altri, riesce a trovare un modo per lucrarci, quelli non sono casi meritevoli come il tuo.
Ma io mi diverto perchè so che possono giocarci anche i miei figli

Fai anche del bene e lo fai anche al tuo quartiere e alla tua città!
Questo è vero, perchè in questo quartiere popolare ci sono 140 famiglie poi alle spalle ci sono altre 70 famiglie, quindi qua si potrebbe fare veramente tanto se ognuno desse il proprio contributo.

Ma in tutto questo non è mai sceso qualcuno a darti una mano?
Sì è sceso qualcuno, calcola che io qualche mese fa avevo deciso di potare le palme e sono andato anche a bussare casa per casa perchè la gente di me si fida, se che non c’è guadagno e che lo faccio per il quartiere e ho raccolto la cifra giusta per potare le palme, dopodiché le potature sono state portate presso un’azienda comunale per lo smaltimento dove lavoro e non mi hanno chiesto nulla, quindi a costo zero.
Adesso l’unico obiettivo è portare a termine questo campo, forse farò anche l’illuminazione con due torri faro ma questo non è ancora ufficiale, è un pensiero.

Questa non è la prima volta che tu ti metti a disposizione per la comunità?
No, è la seconda volta, già in passato avevo sistemato un altro parco, io poi lavorando la notte, riesco a mantenere anche l’area pulita.

Perchè poi degrado chiama degrado
Esatto, se è pulito ti invoglia a mantenere tutto pulito

Bravissimo Marcello, noi ti facciamo un applauso perchè te lo meriti tutto perchè sei veramente un esempio che molti dovrebbero seguire. Oltretutto tu, Marcello, stai donando la cosa più preziosa che noi abbiamo, IL TEMPO.
Sì sono sacrifici però il tempo si trova, però il quartiere è sotto casa, non devo prendere la macchina o il motorino

E ti dico un’altra cosa, i tuoi vicini dovrebbero anche ringraziarti perchè quando hai un parco ben curato sotto casa il tuo immobile vale anche di più! Grazie Marcello e Complimenti!
Ciao Ragazzi e grazie!

Ciao Marcello e Forza Latina!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here