La Serbia batte il Brasile e manca il colpo al visto OI: Parigi è ancora vicina

I giocatori di basket serbi hanno battuto il Brasile 72:65 (23:20, 16:18, 17:16, 16:11) nella seconda partita del torneo di qualificazione olimpica a Belem.


Fonte: B92

Foto: FIBA

La Serbia può già prenotare il suo biglietto per Parigi dopo questa vittoria, avendo bisogno di una vittoria con otto punti di vantaggio, ma Ivana Rača ha sbagliato un tiro alla fine, quindi sette punti in più non sono bastati per assicurarsi il visto olimpico.

Domenica alle 21 a Belem la Serbia giocherà la sua ultima partita contro l'Australia, che con due vittorie si è già assicurata la partecipazione ai Giochi olimpici di Parigi.

L'ultima partita di qualificazione si giocherà domenica a mezzanotte tra Brasile e Germania ed è teoricamente possibile che tutte e tre le squadre mantengano lo stesso risultato sull'1-2.

La Serbia ha ancora tutto nelle sue mani e ha una grande possibilità di partecipare ai Giochi Olimpici per la terza volta consecutiva.

I nostri giocatori di basket andranno sicuramente a Parigi se batteranno l'Australia. Altrimenti aspettiamo la conclusione della rissa tra Brasile e Germania.

Se la Germania vince o perde con meno di sette punti, la Serbia va all'OI, mentre se il Brasile vince con otto o più punti, la Germania esce dall'OI.

La partita si è svolta nella sala “Gilgerm Barrens” di Belem e, dopo aver perso contro la Germania, la squadra di Marina Malković è riuscita a sconfiggere i padroni di casa, che l'avevano tormentata per tutto il torneo.

Yvonne Anderson è stata la migliore giocatrice della Serbia con 30 punti, otto rimbalzi e due assist.

Dragana Stankovic è stata la migliore tifosa con una doppia doppia prestazione da 19 punti e 10 rimbalzi, Jovana Nogic ha segnato 10 punti e Ivana Raga sei.

READ  Morti e feriti, tra cui bambini

Damiris Dantas ha guidato le donne brasiliane con 17 punti, mentre Camila Soares ne ha aggiunti uno in meno.

Come nella partita contro la Germania, anche la Serbia ha avuto un inizio molto difficile e teso nella lotta con i brasiliani, che si sono portati in vantaggio per 10:0 e non hanno permesso ai giocatori di basket serbi di segnare punti per quasi tre minuti.

Foto: FIBA

Foto: FIBA

Alla fine del primo tempo i giocatori di basket serbi hanno giocato bene in difesa, hanno risposto alla corsa del Brasile e sono riusciti a passare in vantaggio dopo 10 minuti di gioco.

La continuità ha portato una partita piena di altalene, ogni volta che la Serbia andava in vantaggio, continuavano gli errori, che i rivali punivano, e tornavano alla parità ancora e ancora.

Nella ripresa la squadra di Marina Maljkovic aveva più sei, ma la complessità del gioco ha portato la Serbia ad andare al riposo con un vantaggio minimo (39:38).

Ivan Andersen ha portato un peso enorme, con il suo gioco sulle fasce, la Serbia è stata competitiva e ha ricevuto un enorme assist nel secondo tempo da Dragana Stankovic per aprire la strada alla vittoria.

Alla fine la Serbia è riuscita a superare l'ultimo rush dei brasiliani al 66:62, e Stankovic ha potuto certificare la vittoria che ha lasciato in gioco per il visto olimpico.

Puoi seguire tutti gli eventi dal Brasile Blog in diretta su B92.net:

Seguici su di noi Facebook Sono Instagram pagina, Twitter ordine E unisciti a noi Viber Società.

READ  La maggior parte delle mucche salvate da Krčedinska ada, i cavalli verranno salvati domani (foto/video) - Comunità



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *