MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La scuola come Auschwitz, l’assurdo paragone del Consigliere della Lega Claudio Ticci; il consigliere comunale di Borgo San Lorenzo ha infatti pubblicato sulla sua pagina Facebook la foto dell’ingresso del campo di concentramento di Auschwitz.

Il consigliere ha però modificato la scritta “ARBEIT MACHT FREI”, “IL LAVORO RENDE LIBERI”, con “SCHULE MACHT FREI” ovvero “LA SCUOLA RENDE LIBERI”.

Accanto alla foto, come se non bastasse l’ignobile immagine, il commento:

“La scuola secondo questo Governo… Pd+ 5stelle+ Leu+ Italia Viva # andatevene a casa, # vergognatevi. Il plexiglass ce lo avete al posto dei neuroni o nelle vostre poltrone”.

Con questo post il Consigliere della Lega voleva esprimere tutto il suo dissenso contro i provvedimenti per il ritorno a scuola dei ragazzi, in particolare contro la Ministra Azzolina che aveva annunciato l’uso di pannelli in plexiglass nelle aule.

LEGGI ANCHE: OMS “NO ai guanti…neanche al supermercato”

“Consulenze a 500 euro l’ora per Conte”, il retroscena del presidente Antonio Leone

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

 

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here