chef Carlo

All’interno della sua rubrica di oggi “Curiogustando” il nostro chef Carlo ci ha deliziato con un’altra gustosa ricetta.

IL CANAZZO SICILIANO

Si tratta di una ricetta must della tradizione siciliana, un misto di verdure ed ortaggi stufati insieme.

Esiste una versione estiva ed una invernale del canazzo che variano a seconda delle verdure di stagione a disposizione.

Per quanto riguarda gli ingredienti potete spaziare con quello che più vi piace oppure che avete in casa: patate, melanzane, peperoni, carote, zucchine e via dicendo.  Il tutto tagliato a pezzettini e fatto stufare insieme alla cipolla.

Quanto al perché del nome “canazzo” , quello che posso dirvi è che in siciliano fare qualcosa “a canazzo” vuol dire fare qualcosa in maniera approssimativa e siccome la preparazione di questa ricetta è molto grossolana, si crede che il nome canazzo sia dovuto proprio a questo motivo.

Ingredienti:
-Canazzo siciliano
-Ingredienti per 4-6 persone:
-cipolla bianca: 1 grande
-patate: 2/3 grandi
-carote: 2
-peperoni: 1
-melanzane: 1
-zucchina romanesca 2 : (oppure 2 zucchine verdi)
-pomodori piccadilly: 6
-basilico: 1 mazzetto
-olio d’oliva
-sale
-pepe

Ecco come preparare il canazzo siciliano nella sua versione estiva.
La versione invernale presuppone lo stesso procedimento ma con ortaggi e verdure invernali.

Prendete un tegame dal fondo largo e ricoprite il fondo d’olio d’oliva.
Aggiungete una cipolla bianca affettata e fatela soffriggere a fiamma bassa.
Intanto, pelate e lavate le patate.

Tagliate le patate a pezzi medio-grandi e aggiungetele alle cipolle.
Fate la stessa cosa con le carote.
Mescolate e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua per non fare attaccare le verdure sul fondo.

Pulite il peperone e tagliatelo a pezzi.
Aggiungetelo agli altri ingredienti.
Quanto alla zucchina, in Sicilia mettono quella dei tenerumi, una zucchina lunga e chiara.
Potete usare delle normali zucchine verdi o romanesche.
Lavate e tagliate la melanzana a pezzi ed aggiungetela al resto.

In ultimo, aggiungete i pomodori a pezzetti ed un bel mazzetto di basilico tritato.
Salate, aggiungete dell’acqua fino a metà degli ingredienti, coprite e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa fino a quando tutti gli ingredienti saranno cotti.
Mescolate di tanto in tanto.

Il vostro canazzo sarà pronto in 20-30 minuti circa.
A cottura ultimata, aggiungete ancora del basilico fresco e mescolate.
Il canazzo siciliano può essere consumato caldo, tiepido e freddo.
Può essere servito come contorno o come piatto unico.
Se avanza, può essere conservato in frigo.

Canazzo :155 calorie, circa ( per porzione)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here