venerdì, Agosto 7, 2020
Home Sport Calcio La Procura Federale apre procedimento contro l’Atalanta

La Procura Federale apre procedimento contro l’Atalanta

La Procura Federale della FIGC, guidata da Giuseppe Chinè, si è attivata su un episodio accaduto ieri a Bergamo in cui un componente dello staff dell'Atalanta si sarebbe rivolto a un tifoso del Napoli con un'espressione discriminatoria («Terrone del c...») e con altri improperi.

Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

La Procura Federale della FIGC, guidata da Giuseppe Chinè, si è attivata su un episodio accaduto ieri a Bergamo in cui un componente dello staff dell’Atalanta si sarebbe rivolto a un tifoso del Napoli con un’espressione discriminatoria («Terrone del c…») e con altri improperi.

Il procedimento, scrive l’ANSA, è già aperto per un dirigente individuato dalla Procura nel team manager Mirco Moioli e nei confronti del club per responsabilità oggettiva.

Sulla vicenda, che verrà ricostruita grazie anche ai video pubblicati in rete, potrebbe essere contestata la violazione agli artt. 4 e 28 del Codice di giustizia sportiva.

L’episodio è avvenuto mentre la squadra bergamasca era in partenza per Torino per la partita di stasera contro la Juventus.

Nel video diffuso in rete si vede un giovane avvicinarsi al tecnico della Dea, Gasperini, e chiedergli: «Quest’anno la partita ve la giocate o gliela regalate come al solito? Forza Napoli».

L’allenatore ha replicato con una frase e un gesto di stizza, passando oltre, mentre il dirigente che lo seguiva ha apostrofato il giovane in maniera che ha determinato l’intervento della Procura federale.

LEGGI ANCHE: GISMONDO “VIVIAMO IN UNA SOCIETA’ CHE NON SA VIVERE SENZA PANICO”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here