MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

L’ente regolatore britannico che ha autorizzato il vaccino Covid-19 della Pfizer “non ha esaminato i dati dello studio con la stessa attenzione con cui lo sta facendo la Food and Drug Administration (Fda) statunitense nella sua revisione”. Lo ha dichiarato Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale americano per le allergie e le malattie infettive, ritenuto uno dei massimi esperti americani del Covid.

“La modalità adottata dalla Fda, proprio il modo di essere della nostra Fda, è quello corretto”, ha detto Fauci in un’intervista a Fox News. “Esaminiamo davvero i dati con molta attenzione per garantire alla popolazione americana che questo sia un vaccino sicuro ed efficace”, ha sottolineato.

“Penso che se facessimo di meno, aumenteremmo l’esitazione già esistente da parte di molte persone a vaccinarsi perché sono preoccupate per la sicurezza o sono preoccupati che siamo andati troppo in fretta”. “Se vai veloce e lo fai superficialmente, le persone non vorranno farsi vaccinare”, ha spiegato.

Abbiamo il gold standard di un approccio normativo con la Fda. Il Regno Unito non lo ha fatto con la stessa attenzione e ha ottenuto un paio di giorni di anticipo”, ha aggiunto Fauci. “Non credo che faccia molta differenza. Ci saremo. Ci arriveremo molto presto”, ha confermato il super esperto americano.

Intanto il l’ex presidente Usa Barack Obama  ha assicurato di essere “assolutamente” disposto a vaccinarsi contro il Covid-19, anche pubblicamente, non appena sarà disponibile per la popolazione. “Se Anthony Fauci (il principale epidemiologo della Casa Bianca, ndr) dice che questo vaccino è sicuro e può immunizzarti dal contrarre il virus, lo farò assolutamente”, ha detto Obama in un’intervista alla radio satellitare SiriusXM.

“Potrei vaccinarmi in televisione” o divulgare un video, “solo cosi’ la gente capirà che mi fido della scienza”, ha aggiunto. Secondo un sondaggio Gallup pubblicato lo scorso novembre il 42% degli adulti americani ha dichiarato di non essere disponibile a vaccinarsi.

“I vaccini sono il motivo per cui non abbiamo più la poliomielite, il motivo per cui non abbiamo più molti bambini che muoiono di morbillo, di vaiolo di malattie che hanno decimato intere popolazioni e comunità”, ha ricordato Obama.

Come lui anche gli ex presidenti George W. Bush e Bill Clinton hanno fatto sapere di essere tutti disposti a farsi vaccinare per dimostrare che i vaccini anti-Covid non sono a rischio.  La mossa punta a convincere il maggior numero possibile di persone considerando che negli Stati Uniti in molti hanno manifestato allarme sui futuri vaccini anti-Covid nonostante i primi dati annunciati mostrino che sono sicuri e che danno effetti collaterali solo lievi.

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here