MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il mistero sullo stato di salute di Kim Jong-un si infittisce. Dopo la notizia lanciata da Dagospia sulla sua morte causata da un arresto cardiaco, ecco che spunta anche la testimonianza di Francesco Sisci, sinologo con cattedra universitaria a Pechino, che parlando all’Adnkronos cita buone fonti tra i ranghi cinesi: “Che io sappia è già morto” esordisce per poi specificare: “Non si sa quando sarà l’annuncio, potrebbero volerci anche mesi”.

A far insospettire un po’ tutti è stata l’assenza del leader nordcoreano al 118esimo compleanno del defunto Kim Il-sung, fondatore del regime e nonno dell’attuale dittatore, Assenza, questa, straordinaria e inspiegata e che fa tornare alla mente dicembre 2011 quando passarono due giorni prima che la tv nordcoreana dicesse che Kim Jong-il, padre di Jong-un, era deceduto.

LEGGI ANCHE: LA RAGGI A PORTA SAN PAOLO INSIEME A TROPPA GENTE

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here