Si è concluso con il risultato di 2-1 per la Juve l’anticipo delle 18:00 della 31° giornata di Serie A .

Ampio turnover per la squadra di Max Allegri orfana di Ronaldo, Chiellini e Douglas Costa dall’altra parte il Milan è sceso in campo per la 1° volta in questo campionato senza Donnarumma, assente anche Paquetà.

Nel primo tempo molto meglio il Milan che trova il vantaggio con il solito Piatek, la Juventus  fatica a ritrovare il bandolo della matassa, nella ripresa per la squadra di Allegri ribalta tutto, prima in rete con Dybala su rigore concesso per fallo di Musacchio su Mandzukic, poi ancora una volta è Moise Kean subentrato, al numero 10 bianconero a dare i 3 punti alla Juventus, 7° gol in meno di un mese per il  classe 2000.

I bianconeri volano verso l’ennesimo scudetto consecutivo, mentre la corsa Champions è più aperta che mai con Milan, Atalanta, Roma, Torino, Lazio e Sampdoria racchiuse in 6 punti.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here