5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Fa jogging nei pressi del Colosseo e rischia di essere stuprata. È quanto accaduto domenica mattina ad una donna 60enne di origini coreane, residente nella Capitale. A riportare i dettagli della vicenda e le parole della vittima è il Corriere della Sera.

Clandestino, con precedenti per violenza sessuale. Ha colpito di nuovo nei pressi di piazza Vittorio prendendo di mira una signora di 60 anni che faceva jogging verso il Colosseo […] Ha tentato di spogliarla, ma poi all’accorrere di due passanti, ha deciso di mollare la presa e scappare. Poco dopo però l’aggressore, un etiope di 33 anni è stato rintracciato e arrestato dalla polizia.

L’uomo è stato trasportato nel carcere di Regina Coeli, accusato di violenza sessuale aggravata. La donna, invece, è stata accompagnata in ambulanza all’ospedale San Giovanni in stato di choc, riportando contusioni alle gambe e al volto. Codice rosa e protocollo speciale in difesa delle vittime di violenza sessuale sono stati attivati per lei. Agli agenti, la 60enne ha raccontato:

“Stavo facendo jogging lungo via Leopardi in direzione del Colosseo quando quell’uomo mi ha spinto alle spalle. Non mi ero accorta di lui fino a quel momento. Mi si è praticamente buttato addosso facendomi cadere sul marciapiede. Ero terrorizzata, non ho capito più niente […] Provavo a scacciarlo, ma lui non mi mollava, spingendomi la faccia sul marciapiede per non farmi urlare”.

LEGGI ANCHE: MAXI BLITZ ANTIMAFIA IN TUTTA ITALIA

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here