MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Un caso medico senza precedenti è stato segnalato dai medici di Duhok, in Iraq. Si tratta di un bimbo nato con tre peni, per quello che è già passato alla storia come il primo e unico caso di trifallia mai certificato. I genitori inizialmente lo avevano portato in ospedale a causa di un gonfiore allo scroto. Poi la scoperta e l’operazione per l’asportazione dei due peni sviluppatisi senza uretra.

Dopo una serie di analisi, i medici hanno potuto escludere che il bambino fosse stato esposto a farmaci durante la gravidanza o avesse una storia familiare di anomalie genetiche. Il piccolo è stato operato nel 2020 e, visitato nuovamente a distanza di un anno, ora gode di ottima salute.

Secondo le statistiche, uno su cinque-sei milioni di bambini nasce con più di un pene, con circa cento casi di difallia (due peni) registrati in tutto il mondo. Il neonato iracheno è però il primo ad avere la trifallia. Lo ha scritto l’International Journal of Surgery Case Reports.

L’UE PRESENTA IL ‘PASSAPORTO’ VACCINALE, IN VIGORE DA GIUGNO

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here