MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Questa che stiamo per vivere sarà la settimana cruciale per il futuro di Simone Inzaghi sulla panchina della Lazio.

Il tecnico da due settimane si è chiuso dietro un muro assordante di silenzio e la cosa può significare tutto o niente. Ha oramai deciso il suo futuro lontano da Roma?…Sta riflettendo in tranquillità sulle prossime strategie di mercato in casa Lazio?…ai posteri la sentenza.

Questo pomeriggio il mister sembrerebbe atteso alle 15.30 al Circolo Canottieri Aniene per i tradizionali premi Ussi Roma, ma la sua presenze è in dubbio e molto probabilmente continuerà il suo silenzio.

Oramai è chiaro che tutto questo è progettato e architettato per evitare di rispondere a domande scomode sul suo futuro che, molto probabilmente sarà deciso nelle prossime ore.

Secondo molti ieri al termine della gara contro il Torino è andato in scena un altro importante vertice di mercato con il ds Tare e le parti potrebbero essersi avvicinate sensibilmente.

Gli incontri di certo continueranno e si vocifera che a Villa San Sebastiano avvera’ il summit finale, forse già nei prossimi due giorni.

Lotito è pronto ad offrire ad Inzaghi il rinnovo (un triennale da 2 milioni a stagione) e ha presentare a Simone Inzaghi un piano tecnico finalmente votato a grandissime ambizioni sia in campionato ma anche e sopratutto in campo internazionale.

La società secondo i più si sta già muovendo sul mercato e la sensazione è quella che quest’anno arriveranno giocatori importanti e già pronti e in grado di garantire quel famoso e tanto agognato salto di qualità urlato un po’ da tutti e dall’attuale tecnico in primis.

Negli incontri preliminari di Formello è risaputo che Simone Inzaghi non ha fatto richieste particolari, soprattutto economiche, ma ha chiesto forti garanzie tecniche e forse questa volta sarà accontentato.

Questa è la direzione che si sta per intraprendere per convincere Inzaghi a sposare ancora la Lazio.

In attesa di capire le decisioni di Simone Inzaghi, la società comunque si starebbe già guardando intorno per garantirsi un suo possibile successore.

Tra i nomi accostati al club biancoceleste anche quello di Sinisa Mihajlovic.

Queste le parole del tecnico del Bologna intervenuto durante il programma Tiki Taka (Italia Uno):

Non ho parlato con altri club, solo col Bologna. Come è andata? Il presidente ha confermato la volontà di investire e di allestire una squadra che provi ad attaccare l’Europa. Poi certo, dobbiamo approfondire il discorso ma la prima impressione è buona. Lazio? Inzaghi da anni sta facendo ottime cose. Ha vinto la Supercoppa, quest’anno la Coppa Italia. Dopo la Juventus la Lazio è quella che ha vinto di più. Lotito? Ho un ottimo rapporto con tutti i presidenti, anche con lui»

Tutto si deciderà nelle prossime 48 ore.  

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here