La Locanda dei Girasoli
La Locanda dei Girasoli
5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Ieri, 21 marzo 2019, oltre al primo giorno di Primavera è stata anche la giornata mondiale della Sindrome di Down, non potevamo non metterci in contatto con i responsabili della Locanda dei Girasoli, intervenuti ieri sera nella nostra trasmissione Fatece Caso.

Buonasera Stefania ed Emanuele, dove siete in questo momento?
“Stiamo partecipando a un evento della… emanuele verrà premiato”

Come funziona la vostra attività?
“Noi siamo un ristorante in via dei Sulpici 117 H, Numidio Quadrato, 9 ragazzi con sindrome di Down e X fragile, sono sindromi cromosomiche, all’interno del quale loro lavorano, chi in sala, chi in cucina, come Emanuele che fa l’aiuto cuoco e lavora anche in sala, fa una cacio e pepe fantastica”

Che orario fate?
“Dalle 19:30 fino alle 00:30/1:00, tutti i giorni, anche la domenica, in alcune occasioni siamo aperti anche a pranzo.”

Qual è il vostro piatto forte?
“La cacio e pepe e la pizza girasole!”

AUDIO INTEGRALE DELL’INTERVISTA :

 

Come è iniziata la vostra avventura?
“La nostra avventura parte nel 1999 poi nel 2013 l’abbiamo rilevata noi con il consorzio Sintesi, perchè la locanda stava per chiudere e abbiamo avviato un progetto Open, in cui sono stati inseriti altri 10 ragazzi, oltre ai 3 che già lavoravano qui, la nostra è un’integrazione lavorativa, i ragazzi sono soci dipendenti”

Avete mai pensato di aprire un franchising?
Noi siamo un progetto unico nella sua specie, non solo in Italia ma in tutto il mondo, ci chiedono di aprire l’attività anche a Napoli, Palermo e anche in altri luoghi a Roma” 

Oggi è la giornata mondiale della Sindrome di Down e sappiamo che Emanuele sta andando a ritirare un premio, di cosa si tratta?
“Premio di crescita personale, rilasciato dall’associazione americana JCI, si tratta di un premio per la crescita personale, un premio che parte a livello nazionale fino ad arrivare a livello internazionale”

Come possiamo fare per aiutarvi anche materialmente?
“Basta andare sulla pagina di Go Found Me, cercare la Locanda dei Girasoli e fare un versamento di almeno 5 euro, per aiutarci a comprare un minivan per i ragazzi da utilizzare durante i Catering, oppure visitare il nostro sito www.locandadeigirasoli.it

 

Ringraziamo Stefania ed Emanuele per la disponibilità e diamo il benvenuto alla Locanda dei Girasoli tra i progetti più preziosi sposati dalla nostra Radio.

Per Fatece Caso,
Leonardo Orsi

 

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here