MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Ha ucciso la sorella, 22 anni, speronando il suo scooter perché gay. E’ accaduto l’altra notte quando Antonio Gaglione, 25 anni, non sopportando la relazione di sua sorella Maria Paola con la compagna, ha deciso di inforcare lo scooter e di seguire le due giovani in moto dirette da Caivano ad Acerra (Napoli).

Una volta raggiunte, Antonio Gaglione ha tamponato la moto delle due giovane facendolo uscire di strada, riportano i giornali locali.

Le due ragazze sono cadute: Maria Paola sbattendo contro un tubo ha perso la vita mentre la fidanzata rimasta ferita, ancora sanguinante per terra, è stata anche picchiata dal fratello della vittima, poi fermato dai carabinieri.

Sul posto dell’incidente sono giunti i carabinieri della caserma di Acerra. La ragazza ferita è stata portata in una clinica della zona, le sue condizioni non sono gravi.

LEGGI ANCHE: COPPIA GAY UMILIATA IN VIAGGIO DI NOZZE

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here