india
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Grazie al grande calo dello smog in India si rivedono le cime dell’Himalaya

Gli effetti positivi dell’emergenza sanitaria in corso sono molteplici, e tra i tanti c’è la grande riduzione dell’inquinamento atmosferico, dovuto alle tante persone bloccate in casa e le fabbriche ferme.
La Terra torna a respirare e l’inquinamento ambientale si abbassa, appaiono animali inaspettati per riappropriarsi dei propri spazi.

Torna a respirare anche la natura e l’uomo torna ad apprezzarne la bellezza. A Jalandhar, nel Punjab, per la prima volta dopo 30 anni, l’aria è tornata così pulita da aver regalato uno spettacolo mozzafiato agli abitanti della zona: le cime dell’Himalaya alte 6000 metri, per una lunghezza di oltre 200 km.


Il lockdown ha permesso una grandissima riduzione delle polveri sottili in quello che è uno delle nazioni più inquinati al mondo, infatti a Nuova Delhi si stima un calo del 44% della concentrazione di polveri sottili, a livello nazionale del 33%.
Poche settimane in casa sono bastate alla natura per far tornare tutti gli abitanti a respirare notevolmente meglio e per regalare questo panorama mozzafiato che, grazie ai social network ha fatto il giro del web.

Uno spettacolo dovuto a uno degli effetti collaterali di questa emergenza; un momento così difficile per farci riflettere su quanto sia meraviglioso il nostro pianeta!

Federica Fiordalice

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here