MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

Sono saliti a 45mila i casi di “fungo nero” in India: lo ha comunicato al parlamento il ministero della Salute, aggiungendo che negli ultimi due mesi 4.200 persone sono morte per l’infezione. La mucormycosis, questo il nome scientifico del virus, era decisamente rara sino all’inizio di quest’anno, con non più di venti casi in media. Da qualche mese il fungo ha cominciato ad aggredire ex pazienti Covid, indeboliti dall’uso degli steroidi.

Il virus ha conseguenze devastanti su chi ne viene toccato, richiede interventi chirurgici invasivi per salvare occhi, naso e bocca, e ha un tasso di mortalità pari al 50%. In maggio il governo aveva dichiarato il “fungo nero” un’epidemia, condizione che impone agli stati locali di registrare ogni caso.

Da Pescara al tetto d’Europa, che traguardo per Immobile, Insigne e Verratti.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here