MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Sequestri in corso per 70 milioni di euro da parte del Nucleo di polizia valutaria della Guardia di finanza nell’ambito dell’inchiesta della procura di Roma su una maxi commessa di mascherine dalla Cina.

Nell’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Paolo Ielo, è indagato per traffico di influenze illecite, Mario Benotti, presidente del consorzio Optel e di Microproducts It. Al centro dell’indagine le maxicommesse da 72 milioni di euro per l’acquisto di 801 milioni di mascherine dalla Cina durante la prima ondata della pandemia da Covid-19.

Insieme a Benotti sono indagate altre persone, tra cui l’amministratore delegato della stessa Microproducts It, Daniela Rossana Guarnieri. La scorsa settimana la difesa di Benotti era andata al contrattacco. I legali del giornalista Rai in aspettativa avevano chiesto al gip di Roma un incidente probatorio per «acquisire le dichiarazioni del commissario all’emergenza, Domenico Arcuri, e del responsabile unico dei procedimenti, Antonio Fabbrocini».

«Oggetto dell’incidente probatorio richiesto sono, tra l’altro, i rapporti di conoscenza consolidata tra il commissario Arcuri e Benotti – proseguono i legali – e soprattutto il fatto che in epoca di emergenza pandemica fu proprio il Commissario per l’emergenza Covid 19 a chiedere a Benotti di interessarsi, nella qualità di presidente del Consorzio Optel, di ricercare sul mercato una fornitura di mascherine che fosse in grado di fronteggiare il bisogno impellente di tali presidi sanitari in un momento drammatico per il Paese, circostanza totalmente dimenticata nelle ricostruzioni giornalistiche di questi ultimi giorni».

A stretto giro è arrivato il commento del leader della Lega, Matteo Salvini. «Cambiamento e trasparenza, questo chiedono gli italiani (e la Lega) dopo mesi di inefficienza e documenti nascosti o secretati», ha detto Salvini.

PARLANO GLI ITALIANI BLOCCATI IN BRASILE: «ABBANDONATI QUI, NEANCHE L’AMBASCIATA SA COSA FARE»

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here