MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Mihajlovic batte Simone Inzaghi in una partita che si accende dopo un quarto d’ora: Nico Dominguez concede un rigore alla Lazio con un fallo avventato su Correa, ma dal dischetto Immobile si fa stregare da Skorupski. Nell’azione successiva Mbaye sblocca il risultato con un tap-in su una respinta di Reina. A metà secondo tempo arriva il raddoppio di Sansone con un gran gol. Problema alla caviglia per Lazzari, sostituito all’intervallo

BOLOGNA-LAZIO 2-0

19′ Mbaye, 64′ Sansone

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Dominguez (74′ Poli), Svanberg (74′ Schouten); Orsolini (74′ Skov Olsen), Soriano, Sansone (78′ Vignato); Barrow (84′ Palacio). All. Mihajlovic

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (65′ Pereira), Hoedt, Acerbi; Lazzari (46′ Lulic), Milinkovic-Savic, Leiva (65′ Cataldi), Luis Alberto (76′ Caicedo), Marusic; Correa, Immobile (65′ Muriqi). All. S. Inzaghi

Ammoniti: Danilo (B), Patric (L), Hoedt (L)

Al 17′ Skorupski (B) para un rigore a Immobile (L)

PARLANO GLI ITALIANI BLOCCATI IN BRASILE: «ABBANDONATI QUI, NEANCHE L’AMBASCIATA SA COSA FARE»

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here