MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La Juventus è pronta a sferrare l’assalto, l’offerta sul tavolo si aggirerebbe intorno ai 60 milioni di euro.

Lotito però tentenna e tiene duro, ritenendo l’offerta del club bianconera ancora molto bassa .

Lo scorso anno la società piemontese abbandonò l’idea anche perché di fronte si vide le richieste di Lotito che all’epoca ritenne “stellari”.

Nella prossima sessione di mercato  il club di Agnelli ci riproverà ed è sicura di abbattere il muro granitico di Lotito. La Juventus è pronta e decisa ad affondare il colpo.

La settimana scorsa  sarebbe andato in scena un colloquio tra Fabio Paratici e l’agente del ‘Sergente’ Mateja Kezman, nel corso del quale i bianconeri avrebbero ottenuto l’intesa di massima del serbo a trasferirsi nella Juventus.

Una  intesa , che non è stata difficile da raggiungere, considerando  la cifra che il giocatore attualmente guadagna nella Lazio è più che raddoppiabile per la Juventus.

Le parole di Lotito di lunedì sera “Se dovesse arrivare un’offerta importante non solo per la società ma anche per il calciatore, ci metteremo attorno a un tavolo a parlarne” sono state accolte con positività da Agnelli, che ha deciso di buttarsi sul serbo con un’offerta di 60 milioni di euro.

Quest’ultima, però, è giudicata ancora non sufficiente dalla Lazio, che valuta Milinkovic più di 100 milioni di euro.

Intorno questa trattativa girerebbero anche alcuni calciatori. Daniele Rugani è da tempo attenzionato dalla Lazio ma su di lui Maurizio Sarri (oramai vicinissimo alla Juventus) ha fortemente posto il veto, ritenendolo incedibile.

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here