sesso terza età nonni focosi

I figli di una donna ultra ottantenne hanno denunciato il suo amante 85enne perché, parole dei familiari:

Nostra madre, che ha 82 anni, fa troppo sesso con un uomo, suo coetaneo.
Lui si approfitta di lei che ha anche seri problemi di salute“.

Succede a Rimini e la denuncia ai carabinieri è scattata quando la nipote dell’anziana donna ha sorpreso la coppia di ottantenni mentre facevano sesso.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, la vicenda ha inizio circa due anni fa, quando i due amanti, Emanuele M.. e Giacomo F. già da tempo conoscenti, iniziano a frequentarsi.

L’amicizia diventa una relazione, con continue frequentazioni nella casa di lei e soprattutto nella camera di letto.

Preoccupati per la situazione, e per la salute della donna, i figli tentano di arginare la relazione tra i due.

Il Sig. Giacomo soffrirebbe di un eccesso di libido, fino a non ricordarsi di quanto accaduto in camera da letto – con rapporti sessuali anche più di una volta al giorno, grazie al Viagra.

La focosa coppia, in preda alle loro pulsioni,dimenticavano le presenze degli altri nella casa, tanto da essere stati “scoperti” anche dalla nipote di lei –.

Lui ha ammesso ad alcuni amici che con la anziana partner, prova orgasmi così intensi, migliori di quelli che viveva da ragazzo.

Lei ha confidato ad alcune amiche che: questo è il miglior partner sessuale con cui godere del sesso ben fatto.

A questo punto, i figli della 82enne si sono rivolti alle forze dell’ordine di Rimini e la denuncia è stata girata alla Procura, a cui spetterà il compito di valutare se esistano i presupposti di uno dei reati ipotizzati, stalking, circonvenzione di incapace e/o  violenza sessuale.

 

.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here