Un centinaio di persone sta manifestando questa mattina sulla scalinata panoramica e davanti alla sede comunale di Fiumicino per dire no all'ipotesi di rilancio di un nuovo progetto di porto turistico o crocieristico nell'area dove doveva sorgere il "Porto turistico della Concordia", a ridosso del vecchio Faro, progetto poi fallito, 10 Marzo 2021. ANSA/TELENEWS
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La settimana scorsa un centinaio di persone ha manifestato sulla scalinata panoramica e davanti alla sede comunale di Fiumicino per dire no all’ipotesi di rilancio di un nuovo progetto di porto turistico o crocieristico nell’area dove doveva sorgere il “Porto turistico della Concordia”, a ridosso del vecchio Faro, progetto poi fallito.

Ne abbiamo parlato durante la trasmissione Fatece caso con Ilaria Falconi

“Questo porto si aggiunge al sussistente porto canale, questa situazione comporterebbe un aggravarsi dei fenomeni erosivi”

Non si aggiunge solo al porto canale ma anche al Porto di Civitavecchia che è già adibito a Crociera?

Esatto, sappiamo benissimo inoltre come funziona il turismo mordi e fuggi croceristico, come si scende dalla nave, si va sul pullman, si visita la città e poi si riparte, senza dare vantaggi all’economia del luogo

L’area, estesa, da anni, è interdetta e sono visibili i segni di abbandono dopo il mancato decollo del vecchio progetto da 1500 posti barca, in cui era stato completato solo l’antemurale. La protesta è organizzata dai “Tavoli del Porto”, che riunisce associazioni, collettivi e comitati, in coincidenza oggi dell’asta per la cessione del ramo di azienda e della concessione demaniale novantennale con manufatti ed opere per la realizzazione del Porto Turistico. Esprimono forti perplessità sull’impatto che l’opera potrebbe avere, vista la vicinanza con il porto di Ostia ed il progetto in corso del porto commerciale nella zona nord di Fiumicino, su sicurezza idrogeologica, erosione, salute, viabilità.

ASTRAZENECA: AIFA VIETA UTILIZZO IN TUTTA ITALIA

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here