Piccola disavventura per Papa Francesco che ha iniziato l’Angelus con un po’ di ritardo, a tirarlo fuori dall’ascensore ci hanno pensato i Vigili del Fuoco.

”Devo scusarmi per il ritardo, sono rimasto chiuso nell’ascensore 25 minuti, per un calo di tensione – ha detto Francesco rivolto ai fedeli in Piazza San Pietro – Sono venuti i Vigili del Fuoco e dopo 25 minuti l’ascensore è riuscito a ripartire. Ringrazio i Vigili del Fuoco. Facciamogli un applauso”.

LEGGI ANCHE: LAZIO ROMA CANCELLI APERTO ALLE 15:30

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here