abruzzo
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Arriva il mese di agosto, secondo le statistiche sarà come ogni anno il mese più caldo della storia della meteorologia moderna. C’è però una Regione d’italia che sembra non curarsi della scienza moderna e che da secoli mantiene quel sapore unico ed uguale a se stesso nel tempo. L’Abruzzo.

Che voi abbiate una seconda casa e quindi possiate dedicarvi al pendolarismo, che vogliate passarci le vostre ferie, oppure semplicemente una gita fuori porta di un Week end o di qualche ora “la Regione più verde d’Europa” vi accoglierà a braccia aperte ma soprattutto, grazie a questa sua caratteristica green, con il venticello serale che ad alcune altezze vi consentirà anche di indossare la felpa che avevate riposto nell’armadio del cambio stagione.

Come è visto l’Abruzzo dal Mondo

Secondo l’Huffington Post statunitense, l’Abruzzo è quinta tra le dodici migliori regioni al mondo per la qualità della vita.Vanta la presenza di tre parchi nazionali (il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, il Parco nazionale della Majella e il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga), del Parco naturale regionale Sirente-Velino, dell’Area marina protetta Torre del Cerrano e delle trentotto aree verdi protette che rappresentano il 36,3% della sua superficie totale, la più alta in Europa. Praticamente ogni tre metri più di uno è un area verde protetta. All’interno delle numerose aree protette, disseminate non solo sulla dorsale appenninica, ma anche sulle dolci e fertili colline dell’entroterra e lungo i 130 km di costa, è custodito oltre il 75% delle specie animali e vegetali del continente europeo, Praticamente 3 animali su quattro vivono e prosperano in Abruzzo. Se ancora non dovesse bastarvi, c’abbiamo pure il ghiacciaio, infatti sul versante settentrionale del Gran Sasso si trova il ghiacciaio Calderone, il più meridionale del continente.

Immancabile la visita estiva ad Amatrice o ad Accumuli per gustare un piatto di amatriciana D.O.C, al L’Aquila per una visita ad una delle città più mistiche del mondo, o a Girgenti per gustare il vero cinghiale abruzzese il 17 Agosto.

Il Festival di Borgo universo dall’ 1 al 4 Agosto ad Aielli

Se non dovesse bastarvi quello che avete sotto i piedi, l’Abruzzo via farà letteralmente ricredere anche su quello che avete sopra la testa. La bassissima presenza di gas serra ci regalano nelle notti senza luna uno spettacolo siderale eccezionale.

Secondo l’ISTAT, infatti, l’Abruzzo è una delle regioni italiane con più basso tasso di mortalità per tumori, con minori emissioni di gas serra per abitante, con maggiori consumi di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili e con minore diseguaglianza nella distribuzione dei redditi. Inoltre, è tra le regioni italiane con il più alto numero di località, ben 23, presenti nel prestigioso clubI borghi più belli d’Italia“, che pongono così la regione al terzo posto nazionale.

L’hanno capito benissimo i Ragazzi di Aielli, e infatti dall’1 al 4 Agosto nel loro paese si svolgerà la manifestazione Borgo universo Arrivata ormai alla 3 edizione. 

Per  maggiori informazioni visitate la Pagina Facebook:

https://www.facebook.com/borgouniverso/

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here