5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Il giovedì di Europa League sorride a metà alle italiane.

In Austria il Wolfsberg festeggia il pareggio casalingo contro la Roma in una gara certamente non bella. Giallorossi in vantaggio nel primo tempo con Spinazzola grazie ad un gol fortuito. Nella ripresa i padroni di casa agguantano il meritato pareggio grazie ad un gioiello di Liendl. Nel finale la Roma prova a riportarsi avanti ma il risultato non cambia.

Allo stadio olimpico si assiste ad un primo tempo noiosissimo in cui l’unica emozione riguarda il Rennes che reclama (con ragione) un calcio di rigore non concesso per evidente fallo di mano di Acerbi in piena area di rigore. Dopo lo scialbo 0-0 della prima frazione, mister Inzaghi manda dentro “i pezzi da novanta” Luis Alberto e Milinkovic Savic ma a passare in vantaggio clamorosamente al 55° sono gli ospiti grazie ad un colpo di testa di Morel che svetta nel cuore della difesa biancazzurra ed insacca. La reazione laziale è immediata e al 63° proprio i neo entrati collezionano il pari con Luis Alberto che imbecca a centro area Milinkovic Savic che di prima intenzione si coordina perfettamente e pareggia con un diagonale chirurgico. La Lazio cambia drasticamente ritmo e comincia ad assaltare la difesa francese che va in affanno. Al 74° la Lazio completa la rimonta: sull’out di destra Milinkovic Savic “pennella” in area dove svetta Ciro Immobile che di testa batte il portiere francese. Per Ciro sesta rete stagionale e 92° centro con la maglia della Lazio in 141 partite.

Migliore in campo per distacco Milinkovic Savic autore di una ripresa magnifica condita dalla rete e l’assist per il gol vittoria di Immobile.

Questi i risultati del giovedì di Europa League:

Gruppo A
Dudelange-Qarabag 0-4
11’ Zubir, 30’ Michel, 37’ rig. Almeida, 69′ Quintana
Siviglia-Apoel Nicosia 1-0
17’ Hernandez

Gruppo B
Lugano- Dynamo Kiev 0-0
Malmö-Copenaghen 1-1
45’ aut. Nielsen (C), 55’ Rosenberg (M)

Gruppo C
Krasnodar-Getafe 1-2
36’ e 61’ Rodriguez (G), 69’ Ari (K)
Trabznonspor-Basilea 2-2
20’ Widmer (B), 26’ Parmak (T), 78’ Sosa (T), 80’ Okafor (B)

Gruppo D
Rosenborg-Psv Eindhoven 1-4
14’ Rosario (P), 37’ aut. Meling (P), 41’ e 79’ Malen (P), 70’ Adegenbro (R)
Sporting Lisbona-Lask Linz 2-1
16’ Raguz (L), 59’ Phellype (S), 63’ Bruno Fernandes (S)

Gruppo E
Celtic-Cluj 2-0
20’ Edouard, 59’Elyounoussi
Lazio-Rennes 2-1
55′ Morel (R), 63′ Milinkovic-Savic (L), 75′ Immobile (L)

Gruppo F
Arsenal-Standard Liegi 4-0
14’ e 16’ Martinelli, 22’ Willock, 57’ Ceballos
Vitoria Guimaraes-Eintracht Francoforte 0-1
36’ N’Dicka (E)

Gruppo G
Feyenoord-Porto 2-0
49’ Toormstra, 80’ Karsdorp
Young Boys-Rangers 2-1
44’ Morelos (R), 50’ Assale (Y), 93′ Fassnacht (Y)

Gruppo H
CSKA Mosca-Espanyol 0-2
64’ Wu, 95′ Campuzanu
Ferencvaros-Ludogorets 0-3
1’ Lukoki, 40’ e 64’ Forster

Gruppo I
Oleksandriya-Gent 1-1
6’ Depoitre (G), 64’ Sitalo (O)
Saint Etienne-Wolfsburg 1-1
13’ Kolodziejczak (s), 15’ William (W)

Gruppo J
Istanbul Basaksehir-Borussia Mönchengladbach 1-1
55’ Visca (I), 91′ Herrmann (B)
Wolfsberg-Roma 1-1
27’ Spinazzola (R), 51’ Liendl (W)

Gruppo K
Besiktas-Wolverhampton 0-1
90′ Boly (W)
Braga-Slovan Bratislava 2-2
31’ Viana (B), 45’ rig. Sporar (S), 63’ Galeno (B), 87′ aut. Viana (S)

Gruppo L
Astana-Partizan Belgrado 1-2
29’ e 73’ Sadiq (P), 85’ Sigurjonsson (A)
AZ Alkmaar-Manchester United 0-0

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here