frecandò marchigiano
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Lù FRECANDO’

Lavate bene tutte le verdure. Mondate e tagliate a pezzi piuttosto grossi zucchine, melanzane, peperoni, cipolle, patate e carote. Spellate i pomodori, privateli dei semi e tagliate a pezzi anche loro.

In una padella versate generosamente dell’olio extravergine d’oliva e fatevi soffriggere la cipolla tagliata a pezzi e gli spicchi d’aglio privati della loro camicia. Aggiungete tutte le restanti verdure con eccezione dei pomodori. Salate e mescolate.
Coprite la padella con il coperchio la per agevolare la cottura delle verdure, ricordando però di rimestare di tanto in tanto; eviterete così che le verdure si brucino. Per aiutarvi potete utilizzare una padella antiaderente.

Alcuni minuti prima di terminare, aggiungete i pomodori precedentemente tagliati e completate la cottura.

Il Frecandò sarà pronto quando le verdure saranno morbide al tatto, ma non prive di consistenza, non sfatte.

A questo punto controllate la sapidità, togliete gli spicchi d’aglio (ma se vi piacciono li potete anche lasciare), versate in un piatto da portata e servite a tavola.

Gli ingredienti

  • zucchine
  • melanzane
  • peperoni
  • cipolle
  • patate
  • carote
  • pomodori maturi
  • qualche spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here