MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Tentativo di irruzione, telecamera alla mano, nei reparti di terapia intensiva dell’ospedale di Provo nello Utah ma anche telefonate di cospirazionisti secondo i quali il fatto che il parcheggio dell’ospedale sia misteriosamente vuoto sia una prova a sostegno della loro teoria.

La terapia intensiva è veramente piena?“, hanno chiesto mentre cercavano di fare irruzione con tanto di telecamere per provare la loro tesi.

“Sono cospirazionisti che credono che quello che viene loro detto non sia vero, sono determinati a riprendere le prove con le telecamere entrando nella nostra struttura, abbiamo avuto delle persone che hanno mentito con falsi appuntamenti medici ed altre cose”, ha spiegato l’amministrazione dell’ospedale Kyle Hansen, come riportato dal Daily Beast.

Il COVID 19 è vero e l’ospedale ha registrato un grande aumento del numero dei pazienti con il virus, il personale scarseggia e sta facendo straordinari per proteggere la comunità. Noi chiediamo alla gente di unirsi a noi, indossare le maschere, lavarsi le mani, tenere la distanza sociale e stare a casa quando si è malati“, fanno sapere dall’ospedale, dove nessuno è riuscito a fare irruzione in terapia intensiva.

GALLI: “SE I CONTAGI NON CALANO BISOGNERÀ CHIUDERE TUTTO”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here