MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

‘Vota Garibaldi, lista n. 1”. La scritta in rosso alla Garbatella, in via Basilio Brollo, è stata cancellata dagli uomini dell’ufficio decoro del Comune. Potrebbe sembra un’operazione qualunque contro il degrado in città: in realtà quella scritta non era stata fatta di recente, ma era storica. La denuncia è del presidente dell’VIII Municipio, Amedeo Ciaccheri.

Ciaccheri su Facebook :«Una scritta murale risalente alla campagna elettorale per le elezioni del primo parlamento repubblicano. Una testimonianza riconosciuta e salvaguardata negli anni dal Municipio e che è un documento storico unico in città». Ciaccheri parla di «insulto gravissimo alla sua memoria storica e all’identità democratica cittadina».

”E’ stata mortificata la memoria della città” ha sottolineato il vicepresidente della Regione Lazio ed ex presidente del Municipio VIII, Massimiliano Smeriglio «Avevo fatto restaurare quella scritta quando ero presidente di Municipio» c’era anche una targa che ricordava il restauro.

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here