Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Un uomo accusato di 11 reati ha confessato di aver avuto rapporti sessuali con i polli in almeno tre occasioni. Intanto la moglie riprendeva con lo smartphone.

Ha confessato di aver avuto rapporti con i polli, il tutto mentre la moglie filmava. È agghiacciante quanto rivelato dal 37enne Rehan Baig, a processo per una lunga serie di accuse tra le quali atti di penetrazione sui polli. L’uomo comunque, si è dichiarato colpevole.

Il fatto si sarebbe ripetuto almeno tre volte ma non è tutto. Immagini pornografiche di minori e istantanee di atti sessuali con polli e cani sono state rinvenute nei dispositivi informatici del 37enne accusato anche di reati di droga.

In tutto questo la moglie Abigail Langford è stata considerata complice nell’aver favorito i rapporti del marito con un animale dal momento che era solita filmare il tutto con il suo smartphone.

Quanto raccontato dal The Sun è avvenuto a Bradford in Gran Bretagna: nel corso del processo il giudice Jonathan Gibson ha dichiarato ed è stato messo agli atti: “La signora Baig accetta di filmare il marito Rehan Baig durante i rapporti sessuali con un pollo”.

Resta inoltre da capire se i tre atti accertati siano avvenuti nel medesimo giorno o in giornate differenti: questo elemento potrebbe infatti avere un impatto sulla condanna.

L’epilogo del processo è previsto per il 25 settembre, giorno nel quale verrà emessa la sentenza. Nel frattempo, in virtù delle numerose accuse nei confronti del 37enne, le indagini proseguono a tutto campo.

LEGGI ANCHE: LE PRIME PAROLE DI FRIEDKIN: “NON VEDO L’ORA DI INIZIARE”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here