MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il Green pass non è ancora ufficialmente entrato in vigore, lo farà il prossimo 6 agosto, ma sul web si possono già trovare e acquistare delle falsi certificazioni che attestano la doppia dose vaccinale.

“Abbiamo evidenze per centinaia di persone che stanno cercando di capire, ovvero di avvicinare chi è grado di fornire un Qr code falsificato”, spiega Ivano Gabrielli della Polizia Postale a “Morning News”.

Un business clandestino che si serve di Telegram o del dark web per soddisfare le esigenze di chi vuole la certificazione in maniera illegale, pur non avendo ricevuto il vaccino: “Su queste piattaforme – spiega ancora Gabrielli – le persone ricevono tutte le istruzioni per ricevere questi fantomatici certificati”. Nel frattempo, il governo è già corso ai ripari rilasciando l’app “VerificaC19” in grado di riconoscere e attestare i Green pass validi: “L’app riconosce chi è inserito nel database delle persone vaccinate e ha ricevuto la firma digitale del Ministero della Salute”.

Da Pescara al tetto d’Europa, che traguardo per Immobile, Insigne e Verratti.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here