Gli utenti Android si aspettano questi grandi cambiamenti

Google ha iniziato a testare Android 15 in una versione di anteprima per sviluppatori per dispositivi Pixel.

Nonostante questa versione sia attualmente utilizzata solo dagli sviluppatori, gli utenti possono vedere bene cosa c'è in serbo per la nuova versione della piattaforma Android, che attualmente ha il nome in codice Vanilla Ice Cream.

Nuova interfaccia utente e UX

Sebbene Android 15 sia simile alle versioni precedenti, ci sono alcuni cambiamenti significativi che influenzeranno il modo in cui utilizzi Android. A parte il fatto che il nuovo Android è leggermente diverso, lo schermo può essere parzialmente condiviso, il che significa che puoi registrare solo la finestra dell'app anziché l'intero schermo.

Inoltre è stata introdotta la possibilità di notifiche “a freddo”. Riduce l'intensità delle notifiche ripetute dalla stessa app per evitare il sovraccarico dell'utente con troppe notifiche.

Nuovi controlli della fotocamera

Le nuove funzionalità aggiunte includono miglioramenti in condizioni di scarsa illuminazione che consentono di controllare l'aumento della luminosità del display della fotocamera e la regolazione avanzata della potenza del flash che consente un controllo preciso quando si scattano foto.

Conversazione con avviso Bluetooth

La maggior parte degli utenti abbandona il Bluetooth per connettersi facilmente e rapidamente a vari gadget durante il giorno. Se ne hai molti, la finestra di dialogo di avviso ti sarà utile, poiché ti aiuterà a modificare alcune connessioni e a spegnere alcuni dispositivi quando non sono in uso. Puoi andare alle impostazioni del dispositivo e connetterne di nuovi più velocemente.

Alcuni piccoli cambiamenti

Sono in arrivo miglioramenti all'Android Dynamic Performance Framework, che consente ai giochi e alle app ad alta prestazione di funzionare meglio con le impostazioni termiche del dispositivo. ADPF monitora meglio lo stato termico del dispositivo per garantire che non si surriscaldi e l'archiviazione dovrebbe essere una priorità rispetto alle prestazioni, il che è positivo per le attività in background.

READ  Attacco terroristico a Mosca: lo Stato Islamico rivendica la responsabilità

Molte applicazioni utilizzano Android System WebView per visualizzare contenuti web. Poiché il processo è bloccato in memoria, il sistema Android sovrascrive il processo durante le normali operazioni di gestione della RAM.

È inoltre in arrivo una nuova versione di Privacy Sandbox che introdurrà soluzioni pubblicitarie che proteggono meglio la privacy degli utenti. È necessario sviluppare un buon ambiente applicativo per la salute generale della piattaforma Android.

Indice.hr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *