MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

A volte la voglia di apparire e la smania di fare politica sui social può giocare brutti scherzi, è successo a Giorgia Meloni la leader di Fratelli d’Italia, mentre denunciava l’assenza dei suoi colleghi dei Cinque Stelle non si accorgeva che non c’era nessuno perchè tutti impegnati e al lavoro in altre commissioni.

Ecco il contenuto del suo post su Facebook:

“Ops, transatlantico deserto. Perché oggi non si vota e a chi manca non decurtano lo stipendio e non viene segnata come assenza. Tutti a casa di giovedì i moralizzatori grillini? Dai mi sento sola venite a farmi compagnia, assenteisti! Capito perché il M5S ha bocciato la proposta di Fratelli d’Italia per fare timbrare il cartellino ai parlamentari? Ps. Noi anche oggi al lavoro, tra poco illustriamo gli oltre 500 emendamenti alla manovra presentati da Fratelli d’Italia”.

Cosi scriveva su Facebook mentre pubblicava anche il relativo selfie mostrando alle sue spalle il lungo corridoio di Montecitorio, sede della Camera dei Deputati, completamente vuoto e senza nessuno in giro.

Una gaffe in piena regola visto che la sua denuncia si sia rivelata inutile e poco seria come le ha fatto notare, in uno dei commenti, il deputato del M5s Paolo Giulidori:

“Ciao Giorgia, io cambierei chi ti gestisce il calendario altrimenti non si spiega il tuo 27% di presenze in aula. Se vuoi lavorare ci trovi al quarto piano di Montecitorio nelle varie commissioni“. Giuliodori  ha poi aggiunto : “Io sono Giorgia e non conosco il calendario dei lavori parlamentari“.

Una gaffe all’apparenza innocua e tutto sommato simpatica, ma che cela un uso sempre più improprio che certi politici fanno dei social.

LEGGI ANCHE: Roma è invasa dai rifiuti ma la Tari è la più cara del Lazio

Sorpasso storico: i matrimoni civili superano quelli religiosi

 

 

 

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here