MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Dopo gli Indians di Cleveland ( Baseball ) ora è la volta dei Redskins, la squadra di football di Washington è stata costretta, dopo le tante polemiche e le pressioni degli sponsor, a cambiare nome e logo in quanto “espressioni razziste di una determinata razza”.

“Oggi annunciamo il ritiro di nome e logo Redskins. Dan Snyder e coach Rivera stanno lavorando a stretto contatto per sviluppare un nuovo nome e un approccio progettuale che miglioreranno la reputazione del nostro gruppo orgoglioso e ricco di tradizione e ispireranno i nostri sponsor, i fan e la community per i prossimi 100 anni”.

Il 2 Luglio scorso, 87 società di investimento e azionisti, avevano firmato una serie di lettere per la Nike e altri sponsor, minacciando di interrompere ogni rapporto di collaborazione a meno che la squadra non avesse cambiato nome e simbolo, da molti identificato come razzisti nei confronti degli indiani d’ America.

Si attende il nuovo nome.

LEGGI ANCHE: Francia, fermato uno dei dieci pedofili più ricercati al mondo

Rowling, vandalizzate le sue impronte: la scrittrice sotto attacco del movimento trans

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here