Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Un georgiano di 41 anni, dopo essere evaso dalla sua abitazione, ha scatenato l’inferno per le strade di Montecatini e dei dintorni. L’uomo alla fine è stato arrestato grazie a un’azione congiunta di carabinieri e polizia di Stato, con le ulteriori accuse di tentato furto, tentata rapina, rapina e danneggiamento del braccialetto elettronico.

Il georgiano ha iniziato a dare in escandescenze all’interno della sua abitazione, dove viveva in locazione, danneggiando mobili e arredi. L’arrivo del caldo, forse, gli ha fatto perdere la testa nel modo peggiore. Alla fine, nel pieno del suo delirio, ha tagliato il braccialetto elettronico, dandosela a gambe dall’abitazione.

Aveva bisogno di un mezzo per fuggire, così ha rotto a mani nude il finestrino di una Fiat 500, senza però riuscire ad avviare il motore. Poi ha cercato di rapinare dal suo veicolo il conducente di una Renault Megane, ma l’uomo, allarmato dalle mani insanguinate del georgiano, è riuscito a sfilare le chiavi dal cruscotto prima che il malvivente potesse impossessarsene. Alla fine, il fuggiasco è riuscito a portare via una Citroen C1 a una donna, terrorizzata dal caucasico in fuga.

LEGGI ANCHE: “DARIO STA BENE MA DENUNCEREMO IL TSO”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here