Cinque su cinque, l’Italia di Roberto Mancini ancora non incanta dal punto di vista del gioco ma convince su quello dei risultati e della veste europea della propria proposta.
Anche in Armenia, gli azzurri portano a casa la vittoria – 3 a 1 il risultato finale, la quinta vittoria in altrettante partite per la qualificazione ad Euro 2020 – e confermano ancora una volta la bontà delle scelte del proprio commissario tecnico.
Protagonista assoluto della partita è stato Andrea Belotti, riscopertosi trascinatore prima nel Torino versione europea e ora anche in maglia azzurra con una doppietta, che ha ribaltato l’iniziale svantaggio italiano a causa del gol di Karapetyan – poi espulso sul finale del primo tempo.
Di Lorenzo Pellegrini il terzo gol italiano, non un gol casuale visto che nella gestione Mancini il romanista è il sedicesimo giocatore diverso ad andare in rete.
Adesso l’Italia guida con distacco e a punteggio pieno il girone J, la partita contro la Finlandia di domenica prossima potrebbe già essere decisiva in ottica qualificazione.

Il tabellino

ArmeniaItalia 1-3

Reti: 11′ Karapetyan (A), 28′ Belotti (I), 77′ Pellegrini (I), 80′ aut. Hayrapetyan (A)

ARMENIA (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambartsumyan, Calisir, Haroyan, Hovhannisyan; Mkrtchyan, Grigoryan (57′ Hovsepyan); Barseghyan (57′ Adamyan), Mkhitaryan, Ghazaryan (82′
Babayan); Karapetyan. Ct. Gyowlbowdaġyanc’

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson; Barella (68′ Sensi), Jorginho, Verratti; Chiesa (61′ Pellegrini), Belotti,
Bernardeschi (83′ Lasagna). Ct. Mancini

Ammoniti: Verratti, Barseghyan, Barella
Espulso Karapetyan per doppia ammonizione al 45+1′

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here