MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Una madre americana ha ucciso la propria figlia strofinandole eroina sotto le gengive per farla addormentare.

Kimberly Nelligan, 33 anni, avrebbe usato la droga pesante su Jordy almeno 15 volte per un periodo di circa un anno prima che la piccola morisse.

La bambina è stata trovata morta nella sua casa di Bangor, nello Stato USA del Maine, dai soccorritori.

Il medico ha stabilito che Jordy presentava tracce di oppiacei sintetici,  che vengono spesso mischiato all’eroina.

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here