Migliaia di persone sono indicate come disperse alle Bahamas dopo il passaggio dell’uragano Dorian. I residenti stanno usando i social per cercare di rintracciare amici e familiari e un sito, DorianPeopleSearch.com, elenca i nomi di oltre 5.500 individui scomparsi. Il bilancio ufficiale delle vittime per ora è di 20 morti ma le autorità temono che sia drammaticamente più alto.

AGGIORNAMENTO 06.08.2019 ore 12.49

Sale a 30 il numero di morti causati dall’uragano Dorian alle Bahamas, e i dispersi sarebbero migliaia. Si teme una strage: “Il bilancio finale delle vittime alle Bahamas – ha detto ieri il ministro della Sanità del Paese, Duane Sandsprovocate sarà “sconcertante”. Le autorità hanno inviato 200 sacchi per cadaveri nelle isole Abaco, le più colpite dell’arcipelago. La Croce Rossa Internazionale teme che il 45% delle case sulle isole di Grand Bahama e Abacos – vale a dire circa 13.000 immobili – siano state gravemente danneggiate o distrutte dall’uragano. Tantissimi residenti stanno usando i social per cercare di rintracciare amici e familiari e un sito: in particolare il DorianPeopleSearch.com elenca i nomi di oltre 5.500 individui di cui non si hanno notizie da giorni.

Leggi anche: ASTRONAUTA USA COMMETTE IL PRIMO REATO SPAZIALE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here