Inquirenti al lavoro a Cisterna di Latina
Inquirenti al lavoro a Cisterna di Latina

Il marito della donna decapitata questa mattina nella sua abitazione di Cisterna di Latina ha confessato.

L’uomo ha ammesso il crimine orrendo nei confronti della moglie coetanea dopo alcune ore di interrogatorio. Il marito era stato portato in caserma dai carabinieri del comando provinciale di Latina attorno alle 10.

La vittima è Elisa Ciotti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here