Devastato il banchetto della Lega a Lecce
Devastato il banchetto della Lega a Lecce

In previsione dell’arrivo a Lecce di Matteo Salvini, nella città pugliese si scaldano gli animi. Alcuni militanti del carroccio sono stati aggrediti presso il gazebo che avevano allestito.

Tra loro vi erano il segretario cittadino della Lega, Mario Spagnolo, e una ragazza che è rimasta ferita ed ha dovuto fare ricorso alle cure mediche.

Durante il raid, probabilmente opera di alcuni esponenti antifascisti, è stata aggredita anche una ragazza.
“La ragazza voleva proteggere la bandiera della Lega che sventolava vicino al banchetto, perché se la volevano portare via, forse come trofeo per l’incursione compiuta” ha detto Spagnolo “e purtroppo è stata raggiunta da un pugno in pieno volto. Io stesso ho chiamato il 118 che l’ha portata in ospedale”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here