Alessandro Di Battista
Alessandro Di Battista
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

L’ex parlamentare del M5s interviene per la prima volta pubblicamente dalla nascita del governo Conte 2, sostenuto dal Pd e dal M5s: “Ho sentito un’intervista ad Andrea Orlando del Pd in cui dice che, in questo Paese, i poteri forti non esistono; invece si chiamano De Benedetti, Benetton, Caltagirone, Malago”

«State parlando con colui che è sempre stato un acerrimo nemico di Salvini, mi voleva “mandare a quel paese” tutti i giorni. Ho contrastato tantissimo anche la Lega da fuori il Parlamento. Personalmente Salvini, mi ha deluso quando si è dimostrato molto pavido di fronte a quelli che sono “i poteri forti”».

Lo ha detto l’esponente M5s Alessandro Di Battista, intervistato ai microfoni di Dritto e Rovescio, il talk show condotto da Paolo Del Debbio. «Ho sentito un’intervista ad Andrea Orlando del Pd — ha aggiunto — in cui dice che, in questo Paese, i poteri forti non esistono. Invece si chiamano De Benedetti, Benetton, Caltagirone, Malagò, sono questi i miei avversari. Per me il Partito democratico resta il partito garante di questo sistema». Poi, rivolgendosi a Luigi Di Maio: «In bocca al lupo. Gli auguro il meglio, di fare come sempre l’interesse del popolo italiano».

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

GOVERNO CONTE BIS: MAGGIORANZA TROPPO RISICATA

QUESTO GOVERNO FARA’ IL BENE DELLA CAPITALE

HA VINTO IL PD HA PERSO IL POPULISMO

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here